.com

Scolastici e saggi di scuola secondaria
Ricerca scolastici

Morte

Argomento: Filosofia
| Altro

Immaginate se improvvisamente avrebbe cominciato a ricordare la sua vita precedente. Questo era quello che è successo con Max. Era un ragazzo normale, che era riuscito. 31 anni e lavorava in uno studio legale di successo a Las Vegas. Moglie e figli non erano veramente la sua cosa, ha lavorato troppo. Ma ha socializzato spesso con i tanti amici il suo lavoro gli ha fornito. Tutto è iniziato qualche tempo dopo Max era tornato a casa dopo le vacanze 98. Poi pensò solo che era un sogno ricorrente. Ma dopo il nuovo anno, ha cominciato a ricevere memoria fulmine in pieno giorno. Persona nel suo sogno di nome Kevin Stanfield e vissuto a Denver a metà del secolo.
Intorno al suo compleanno, alla fine del mese di febbraio 99 Max è andato a Denver per salutare un collega di scuola di diritto a Seattle. Si erano tenuti in contatto per tutti questi anni e ha contribuito a vicenda nei casi difficili. Uscirono e pescato e ha fatto esattamente le stesse cose che hanno usato per fare ogni anno. Ma prima che Max potesse tornare a casa, andò alla biblioteca comunale. Ha chiesto loro di cercare tutto ciò che era di Kevin Stansfield, che viveva a Denver negli anni '40. Sono tornati con un mucchio di cartelle. Si sedette e ha attraversato tutti i vecchi ritagli di giornale e appunti. Kevin sembra essere stato una sorta di celebrità locale, è stato ovunque le immagini, insieme con i dignitari. Kevin Stansfield è nato a Denver nel 1928, dove ha vissuto quasi tutta la sua vita. Finché citato tutto stranamente bene con la persona di Max sogno. Si è formato come medico, e ha lavorato a Denver fino al 1967, quando ha dovuto andare via come un medico per il Vietnam. Dove morì il 15 febbraio 1968. Max trasalì. È stata una coincidenza che Kevin era morto in Vietnam lo stesso giorno in cui Max è nato a Lincoln?
Konfundersam si è seduto in macchina per tornare a casa nel suo appartamento a casa di Las Vegas. Era pomeriggio e Max non si aspettava di tornare a casa fino a tarda notte. Ha cominciato a far buio e c'era molta nebbia. Quando ha guidato un paio d'ore, si è fermato a mangiare in un ristorante vicino alla strada. Ha lasciato il ristorante appena una mezz'ora più tardi, dopo essere stato in disaccordo con la cameriera. Aveva appena arrotondato una curva quando vide che non c'era mezzo alla strada! L'uomo non ha mostrato alcuna tendenza a muoversi, e Max si avvicinò sempre di più. Un momento tutto si fermò, la sega l'uomo a pochi metri più avanti. Egli è stato allontanato, e galleggiava come nella nebbia fitta. Ma poi si voltò e urlando e tutto è andato così in fretta. Kevin ha rallentato, ma subito capito che c'era la possibilità che potesse prendere, così ha guidato via velocemente, scivolò sul carreggiata in una parete di roccia sul lato opposto. Prima si allontanava, ha avuto un assaggio del volto dell'uomo, era assolutamente sicuro della sua terra. E 'stato Kevin ...
Hanno sentito il botto fino al ristorante. Dopo pochi minuti arrivò l'ambulanza e ha preso Max in ospedale. I medici del piccolo ospedale della città non può fare nulla, ma fu mandato a Phoenix. Dopo alcuni interventi chirurgici, i medici hanno dato, e ha detto che era a lui se sarebbe sopravvissuto.

Kevin Stansfield è andato sulla strada di casa per Danilli Hill, la vecchia fattoria di famiglia. Ha sempre camminato e tornare dal lavoro in ospedale all'interno di Denver. E 'stato l'unico esercizio che ha ottenuto. E 'stato all'inizio del 1967, e l'unica cosa che è stato trasmesso alla radio (una tale novità che la TV non era per Kevin) è stata la notizia della guerra in corso in Vietnam. Era contento è scappato per andare via, avevano sentito parlare di alcune cose terribili laggiù, e molti dei suoi colleghi medici erano stati mandati via. Molti pensavano che sarebbe finita presto, e Kevin era felice ogni giorno che doveva rimanere a casa. Danilli Hill era un simpatico piccola fattoria non lontano da Denver, ma non troppo vicino per non essere sulla terra. Kevin vissuto con la madre, e Sarah una donna che aveva conosciuto qualche tempo. O erano probabilmente stati insieme prima di Kevin iniziò a leggere. La maggior parte pensano che sia "non sano" per aver vissuto così a lungo insieme senza sposarsi. Ma Kevin era già 39, perché avrebbe dovuto andare a sposarsi, hanno prosperato come avevano fatto ora. Ora poteva vedere la piccola casa a poche centinaia di metri di distanza, pensò che avrebbe probabilmente dovuto ridisegnare per l'estate. Blu, Danilli Collina era blu fino a quando Kevin ha vissuto lì, e Kevin è nato nella piccola casa azzurra sotto la collina. Erano stati cinque fratelli prima di lui, ma il più vecchio era solo sette anni quando è nato. Tre di loro erano morti l'anno dopo Kevin è nato. Gli altri due sono scomparsi da casa quando erano solo adolescenti, e si era poi mai fatto un suono. Kevin era rimasto come mins cose e prendersi cura del cantiere e dei genitori. Sentì qualcosa di sentimentale, dove è andato e si guardò indietro sulla sua gioventù. Ma era un po 'atmosfera inquietante nell'aria questa bella giornata di marzo. Quando camminava attraverso la porta d'ingresso era desolato tranquillo, era insolito perché i due a casa piaceva pettegolezzi. Erano seduti in cucina e l'uomo li guardò piangevano. Sua madre ha consegnato una lettera. Non aveva bisogno di leggerlo, sapeva dentro di sé quello che era nella lettera. Quando ha lasciato Danilli Hill solo una settimana dopo, sentiva che non avrebbe mai avuto la possibilità di dipingere in azienda per l'estate.
È arrivato in Vietnam nel mese di aprile 1967. E 'stato subito al lavoro, e non passò molto tempo prima che smettesse di pensare a quelle tornare a casa. I giorni correvano su e divennero settimane, ha visto più persone muoiono in una settimana che aveva visto durante i suoi 15 anni presso l'ospedale di Denver. Ci tremava ogni volta per l'incontro con i parenti. Ora non pensava che il giovane che è morto sul tavolo di fronte a lui, forse aveva una moglie o dei figli lo aspettava a casa. Alla fine di settembre del 1967, ha vissuto la peggiore finora. C'era un giovane aviatore che si è schiantato, è sopravvissuto, e fu catturato dai nordvietnamiti. Si era infortunato duro nello schianto, e poi stato picchiato prima di riuscire a scappare. Poi aveva lottato attraverso la fitta giungla a piedi in 3dygn prima che fosse trovato. Era emaciato, e anche rotto. Ci è voluto un giorno intero per fissare lui, erano stati costretti ad amputare un braccio di distanza. Quando si svegliò dopo aver dormito due giorni, si rese conto che la vita non è degna di essere vissuta più, e se ne andò e si è sparato dietro l'infermeria. A Capodanno dello stesso anno, ha imparato che sarebbe stato spostato in una zona più tranquilla. Era quasi indifferente, e ho pensato che era un dolore di dover muoversi. Ma dopo essere stato nel nuovo campo per una settimana, ha imparato che il vecchio campo è stata bombardata. Solo pochi erano sopravvissuti.
Il 10 febbraio 1968 si recò in missione speciale. Avrebbero a un'altra stazione piuttosto lontano per andare a prendere la medicina. Per il nuovo campo non poteva elicotteri di atterrare. Erano andati alcuni giorni a segnalare e risolvere alcune altre cose. E 'stato bello incontrare altre persone e sentire alcune notizie dagli Stati Uniti. Sono andati da lì la sera, 14 febbraio, e sarebbero tornati all'alba. Hanno viaggiato in piccole jeep, 3 pezzi. Così erano le 12 persone solo nella giungla vietnamita scuro e denso. Non è stato un buon modo per Kevin poteva assopirsi per pochi minuti. Alle 4 del mattino si svegliò Kevin motore d'aereo ronzio, era aerei americani ed è apparso sulla lunga strada. Essi affondarono appena sopra le loro teste, e tuonò in fretta. Quando erano così vicino alla terra che potevano, hanno cominciato a emettere un liquido. Sembravano il nuovo piano di controllo dei parassiti che il vicino di casa a Denver ha mostrato con orgoglio la prima estate di Kevin. Non aveva ben capito cosa stesse succedendo, si chinò e si difesero per tutte le gocce d'acqua che ha colpito giù intorno a lui. E 'iniziato a odore rancido e dove una goccia ha colpito fin d'ora c'era un buco nel suo cappotto. Sapeva quanto male quando il liquido è corroso attraverso il suo cappotto e raggiunse la sua pelle. Tutto intorno a lui giaceva e piagnucolava, la maggior parte aveva avuto braccia nude e il liquido lasciato grandi bolle. L'uomo accanto a lui è caduto in grembo, e tutto il suo viso era corroso. Sentì la carotide, e pensava che l'uomo era morto. Temeva che tutti gli altri erano morti. Il velivolo era atterrato e ora è venuto piloti e passeggeri stövlande attraverso la foresta. Kevin si sentiva molto noiosa e non ha fatto nulla. Gli uomini degli aerei avevano maschere antigas quando sono venuti vicino, uno di loro fuori la maschera antigas e si udirono una voce inorridito:
Mio Dio, sono gli americani.
Ora capisco, Kevin, era insolito che le truppe American Medical viaggiato questa strada solitaria nel mezzo della notte, (o non era mai successo e non succederà mai più) e l'aereo americano aveva dato per scontato che fossero nordvietnamita. Kevin era sul punto di chiamare per ma qualcun altro mi ha battuto ad esso, è stato uno dei piloti che hanno chiesto aiuto.
- C'è qualcuno vivo, gridò una voce bassa.
Con grande sorpresa di Kevin l'uomo è andato avanti e ha ucciso il guidatore.
- Accertarsi che nessun altro viva, non vogliamo testimoni di quello che è successo. Li portiamo al campo più vicino e dire che li abbiamo trovato qui. Kevin giaceva vita in giù, cercando di non respirare. Ma è impossibile fare in modo che la vostra frequenza cardiaca non ha colpito. Camminavano in giro e sentire nel cuore di tutti, ma tutti gli altri sembravano essere andato. Uno di loro si avvicinò a Kevin chinò, premette le dita contro il suo collo.
- Ecco uno che è ancora vivo, ma lui sembra abbastanza andato.
- Portare gli ordinò con voce roca.
L'uomo lo prese in braccio e sussurrò:
- C'è qualcosa che posso fare.
- Verificare che l'azienda sarà dipinto, Kevin non stava pensando a quello che ha detto, ma in qualche modo si sentiva che quest'uomo avrebbe fatto il suo ultimo desiderio è stato esaudito. Poi ho avuto Kevin Stanfield, una pallottola in testa e morto subito 15 febbraio, 1968 in Vietnam. "E 'stato attaccato da un gruppo di Vietnam del Nord."

Biiip, BiiiP, BiiiP tutti i medici entrò di corsa nella stanza dove Max era. Aveva avuto la fibrillazione atriale. I medici hanno fatto un ultimo tentativo con il massaggio cardiaco. Ma Max è morto a Phoenix 7 maggio 1999 31 anni. Poi era rimasto in coma per due mesi.
Max lanciò nel buio. Ma per tutto il tempo che vedeva sul volto di Kevin Stansfield, quella che gli ha fatto correre fuori strada, quella che cercava così morì. Vide Danilli Hill quando era nuovo, dipinto di blu, come lo era stato per tutta l'educazione di Kevin. Vide Sarah in piedi con la vecchia madre di Kevin. Bella estate, ma abbiamo visto che erano afflitti. Kevin pianto come morto, assassinato dai suoi stessi connazionali. Ma non hanno, hanno pensato che fosse morto, orgoglioso, in violazione del loro paese. Quando Kevin è morto, Max ha continuato a vivere la sua vita? Max sapeva tutto scomparve, il suo tocco, il suo corpo, la sua mente, la sua coscienza. Tutta la sua scomparsa.
Max svegliato la Nowhere. Sapeva che era morto, sapeva che avrebbe ben presto trovare la risposta per enigma senza risposta della vita. Ma era morto ora, quindi sarebbe comunque per sempre la vita, enigma risposta. Sapeva già la risposta alla prima parte del mistero, c'era una vita dopo la morte, ma dove? Max sentì osservava, esaminato dalla testa ai piedi. Tutto è diventato nero di nuovo, ha catapultato in un nuovo mondo di spazio, ma questa volta non era cosciente. I ricordi sono stati cancellati. Kevin esisteva né più né Max, sia, solo un corpo o di un anima era sulla strada da qualche parte. Quando si svegliò per la seconda volta, lui era davvero da qualche parte. In piedi su un prato verde nel cielo. Non c'era alcun male. Sentì la pressione sulla testa, che è sempre esistito sulla terra, non c'era più. Tutto era come immaginava il paradiso sarebbe come. Tutto intorno a lui, correva bambini, un fiume scintillava al sole. Non poteva resistere a fare un tuffo. Ha appena fatto un sacco di cose meravigliose, ignaro che una volta apparteneva altrove.

based on 2 ratings Morte, 1,0 su 5 basato su 2 recensioni
| Altro
Mortalità


Progetti scolastici correlati
Di seguito sono riportati i progetti scolastici che si occupano di morte o che è in qualche modo collegato con la morte.

Commento Decesso

|