. Ora

Le opere scolastiche e saggi di scuola secondaria
Ricerca scolastico

Una nota di fiabe

Argomento: Società
| More

E fuori è buio, Pelle dovrebbe andare a letto. Sua madre viene a dire buona notte. Giace in attesa sul letto mentre lei tira fuori il libro di storia densa dallo scaffale. Pelle aspetta a letto fino a quando lei inizia a raccontare: "E 'stato molto tempo fa, molto, molto lontano ...". Ella racconta come il ragazzino nella storia è costretto a lasciare la sua piccola casa sicura e poi imbarcarsi in un'avventura tumultuosa nel buio e sconosciuto. Pelle ascoltare con empatia, la sua immaginazione evoca un mondo dove nulla è impossibile o improbabile. Il Signore continua a fare il ragazzino amici che poi lo aiuta quando ha più bisogno di aiuto nella lotta contro il male. "... Poi vissero felici e contenti." Allora lei finisce la sua storia sul ragazzino, ma Pelle mai sentito la sua fine già dormendo e sognando di quanto sia sicuro si dirige verso l'ignoto e vincere il male. Il giorno successivo, Pelle all'asilo con una migliore autostima. Dove sarebbe Pelle provare cose nuove che non ha mai osato provare prima, e insieme con i loro amici, si può raggiungere tutto quello che vogliono, proprio come nella fiaba sagan.Med assistenza sviluppato Pelle per aver osato fare cose nuove. Ma cosa succederà al racconto oggi? Ci sono ancora genitori che si prendono il tempo di leggere storie della buona notte o hanno trasferito tutte le responsabilità al televisore? È la televisione come una buona opzione come il classico racconto? Intende la saga propria fata per farla uscire adesso o si continuerà a vivere in eterno?

Televisione o fiaba?

Quando ero un ragazzino, sono cresciuto con un libro di storia di spessore. Un paio di volte a settimana, leggere i miei genitori in esso, e il più vecchio che ho ottenuto, il più in profondità nel libro, ci siamo imbattuti. Ma il tempo della storia era molto più di una semplice storia che si è conclusa felicemente, a giacere accanto a quella che contava di più per un po 'mi ha detto qualcosa, mi ha fatto sentire amato e importante. Molte sere abbiamo non leggiamo nemmeno nulla, ma ho chiesto diverse cose e mamma e papà hanno cercato di spiegare il meglio che potevano.
Ma gli anni volavano via come su un tappeto magico, e improvvisamente ho potuto leggere me stesso, serie narrazione diventa sempre meno fino a cessare del tutto. Anche se mi è sempre piaciuto favole e che ho potuto leggere me così ho preso mai produrre nuovamente il grosso libro. Non sarebbe ancora come prima. Notevoli parti del nostro orale e aprire il contatto che abbiamo avuto con l'altro scomparsi.
Invece, abbiamo iniziato a guardare la televisione la sera. Le nostre chiacchiere riempito serate sago sono state modificate per myskvällar anteriore Martin Timell e Agneta Sjödin. Certo, era anche divertente e bello vedere come costruire un letto a castello o come tutti i bungalows di Lagos bello, ma ci sono tante altre cose che ti manca.
La televisione è diventata come una sorta di false comunicazioni sociali in cui lei non c'è bisogno di partecipare, basta ascoltare. Il "partito TV" invitando nelle loro case raccontare le loro storie divertenti, ma non si può mai prendere parte, riflettere o chiedere loro cose che potrei fare con i miei genitori quando si raccontavano storie. Se si lascia qualcuno in un box TV per tenere conto di gran parte del vostro intrattenimento dove non ci si può partecipare, può contribuire positivamente ad una sorta di disabilità sociale. In realtà ci sono un sacco di esempio grave e controverso di questo nella comunità, tra cui bullismo all'interno dell'area. Molti, molti studenti che sono vittime di bullismo raramente raccontano un adulto dei loro problemi. Nel peggiore dei casi oppressione diventare così grande che può portare al suicidio. La maggior parte di tali incidenti potrebbero essere evitati se la vittima aveva solo un trust per un adulto e raccontò loro difficoltà.
In casi come questo, credo che le fiabe potrebbe essere un collegamento aiuto per una comunità più aperta e schietta. Sicurezza, che esiste quando si ascoltano i racconti di coloro che significano tanto per uno, come ho descritto in precedenza, ispira fiducia tra pubblico e di narratore. Il divario tra le generazioni sarebbe ridotto, e con essa, chi ha cose importanti da affidare qualcuno ottenere che molto più facile. Oltre a fornire un migliore contatto tra le generazioni come praticato anche costantemente auto partecipano attivamente a discussioni e altri scambi.
Credo che, ovviamente, non Fiabe risolverebbero l'intera questione sociale, ma penso che sarebbe, ancora una volta, essere utilizzato come collegamento ausiliario. Io credo e mi auguro che andrebbe a sostituire la parte falsa e divertente contro un caldo e genuino. Come una coppia di parole finali e forse corrispondenti quindi vorrei citare un brano di una canzone lirica: "Non siamo mai stati così tanti e non abbiamo mai stati così soli. Preferirei vissuto in una favola. "

Tales Then and Now

Il grande momento fairy-onda è apparso circa 100 anni fa. Quando è stata fiabe molto calzante, perché poi acclamato fantasia, emozione e mistero per folklore naturale e svedese. Ma la narrazione non è iniziata certo nel 1900, ma molto prima aveva storie tramandate oralmente attraverso un gran numero di generazioni. Le storie hanno ovviamente cambiato un po 'in ogni caso perché nessuno li scrisse molto più tardi. I racconti sono chiamati fiabe.
Perché, allora ha questa forma letteraria sopravvissuta attraverso tanti secoli?
Ho ipotizzato un po 'sulla questione e penso che ci sono diverse risposte ragionevoli. Le risposte si trovano, tra le altre cose entro l'usabilità psicologico favola. Storie hanno la capacità di educare e comunicare la morale in un modo divertente in modo che essi sono stati spesso usati dai genitori in ogni momento.
Ma non credo che le storie sono solo utilizzati per la loro morale, ma anche perché tendono ad essere l'impossibile potrebbe essere possibile, se la fede, la speranza e l'amore. Trasformazioni nei racconti possono essere visualizzati simbolicamente, ma hanno ancora il loro ...........: le rane si trasformano in principi e il povero ragazzino che sconfigge ogni male e poi si ottiene quella bella ragazza.
Immaginate voi stessi che sono senza un soldo e hai a malapena il cibo per il giorno, non vorresti raccontare storie ai vostri figli su come anche il più piccolo può fare o essere qualcosa di grande. Penso che queste storie hanno dato speranza e amore a tutti i tempi e che è per questo che sono sopravvissuti così a lungo.
Le fiabe trovate su quasi sempre stati utilizzati psicologicamente per preparare i bambini ei giovani che lasciano la casa dei genitori o per portarli agli standard che avevano allora. Ma le storie che sono scritte oggi è più adatto per coloro che sono oggi vivi di quelli che ha vissuto 100 anni fa. Prima, i genitori avevano una grande autorità sui figli ei figli avrebbero mostrano rispetto per i più anziani e più grande, mentre c'era un grave stato d'animo tra i familiari. Storie dell'arte di oggi contiene molto più umorismo e si mette piuttosto l'importanza di essere utile e indipendente. Pertanto, i personaggi principali di opposizione e ostinati, che vogliono far valere i loro diritti e sono più avanti. E 'solo tali proprietà come ambita nella società di oggi.

Ma la domanda delle storie continuerà a vivere nei resti future.
Saranno in grado di farlo? Penso che le storie vivranno, soprattutto in psicologia e pedagogia, a causa della sua utilità. Ma favolosa serata che era così comune quando ero piccola sarà probabilmente sempre meno. Adulti e bambini sono sempre più stressati e non è il momento di fare quelle cose che rendono la vita davvero la pena di vivere. Quando si arriva partire in tempo, allora scegliamo ciò che è meno ingombrante, TV. Ma, come ho scritto prima, il una serie di vantaggi lettura fairy-e spero persone trovano di nuovo.

based on 2 ratings Una nota di fiabe, 2.5 su 5 basato su 2 voti
| More
Vota Una nota di fiabe


Compiti correlati
Di seguito sono riportate lavoro scolastico che è di circa 01:00 su fiabe o in qualsiasi modo collegato con una nota di fiabe.

Commento Un promemoria di fiabe

« | »