.nu

Schoolwork e saggi di scuola secondaria
Cerca scolastici

Hannah Arendt

Oggetto: Biografie
| Altro

Hannah Arendt è nato nel 1906 in Koningsberg, Germania. Ha studiato filosofia con Martin Heidegger a Marburg e in seguito ha studiato a Heidelberg durante Carl Jaspers. Carl Jaspers ha avuto una grande influenza pensiero di Arendt, è stata anche fortemente influenzato dalle idee di Agostino. Quando i nazisti presero il potere nel 1933, la Arendt ha deluso nel silenzio totale della comunità accademica nei confronti del nuovo regime. Come un Ebreo, Arendt era anche molto vulnerabile, fuggì a Parigi.
Quando i nazisti invasero la Francia nel 1941, la Arendt fuggito negli Stati Uniti, dove ha vissuto a New York fino alla sua morte nel 1975. Arendt era esistenzialista, si mescola la filosofia con la politica e gran parte del suo lavoro è di circa il totalitarismo. Ha scritto diversi libri, il più famoso si chiama "banalità del male" ed è stato pubblicato nel 1961. Negli anni novanta, le idee della Arendt sempre più riconosciuta, è considerata una delle più interessanti filosofer.Hanna Arendt del ventesimo secolo ha sostenuto che vi è un solo mondo, non due mondi che esistono in parallelo. Voleva di colmare il divario che esiste tradizionalmente tra il pensiero e il mondo. Non c'è solo un assoluto, le cose semplici che la gente fare nella vita di tutti i giorni può anche avere un valore filosofico. Arendt voluto mettere maggiore attenzione per realtà esistono persone con l'altro. Ha sostituito di Heidegger "Dasein" (esistenza), contro la parola "Mitsein" (co-presenza). Arendt afferma presto nella sua vita, la promessa di non essere coinvolti con la filosofia, si è concentrata sulle idee politiche, ma queste idee erano a loro volta molto filosofico. Pertanto ritiene lei sia come filosofo e ideologo. Arendt non ha provato veramente spiega nulla con le loro idee, non aveva ideali concreti o cercando di trovare soluzioni politiche concrete. Ha sostenuto, al contrario, che si tratta del sistema globale è stata già dimostrata e dimostrabile non funziona. Ha affermato di cercare una maggiore comprensione degli eventi storici e fenomeni del mondo. Una maggiore comprensione di uomo, ma non è una soluzione definitiva.

Arendt visto come un razionalista, parla di usare la ragione, ma per farlo bisogna avere "il cuore förstånde". Con che Arendt che si deve avere la capacità di immaginare la percezione di altre persone. Ha quindi preferiscono storie ai posizioni fisse. Ha sviluppato la sua tecnica narrativa in cui si combina la politica, la storia e la filosofia. Lei cerca di convincere la gente a pensare, criticare e ottenere una migliore comprensione dell'uomo invece di dare risposte definitive.

| Altro
Tasso di Hannah Arendt


Progetti scolastici correlati
Di seguito sono riportati i progetti scolastici che si occupano di Hannah Arendt o in qualsiasi modo collegato con Hannah Arendt.

Commento Hannah Arendt

« | »