. Ora

Scuola lavoro e saggi di scuola secondaria
Ricerca di progetti scolastici

Kosovo

Oggetto: Geografia
| More

INTRODUZIONE

Il problema del Kosovo deriva dalle grandi tensioni etniche tra serbi e albanesi nella regione autonoma del Kosovo. Kosovo ricoperto diverse cose nella loro storia chiama nomi diversi a seconda della lingua, della cultura, ecc ho scelto di utilizzare per tutto il Kosovo, indipendentemente epoca e anche io non sta per una qualsiasi delle pagine.
Che si tratta di una domanda difficile a determinare il futuro del Kosovo è probabilmente più d'accordo. Lo vediamo soprattutto ora dopo che la NATO è intervenuta con mezzi militari e della pulizia etnica del presidente serbo Slobodan Milosevic nel Kosovo.
Lo scopo di questo uppstats è di provare prima in una sfilata ordinata e sottolineare le epoche più importanti in passato a scacchi del Kosovo e creare così una certa comprensione del fatto che oggi ci sia un conflitto militare nella zona. Io cerco sempre di essere il più obiettivo possibile nella mia presentazione.

METODO

Il lavoro su questo documento ha per lo più consisteva di leggere la letteratura disponibile in bibliografia. Poi ordinare i pezzi più importanti e dare una descrizione trasparente della storia del Kosovo per il lettore. L'obiettivo finale è per lui per ottenere una comprensione delle contraddizioni che esistono nella zona deriva da una storia lunga e tragica.

Struttura del Kosovo e la composizione etnica

Il Kosovo è una provincia autonoma all'interno della Repubblica serba si trova nella parte meridionale. Nel nord, circondato da Kosovo massiccio Mokra Gora, nel sud di Kopaonik e ad est da SAR Planina. L'area ha una superficie di 10.887 km2 al confine anche in Albania.
Gli ultimi dati sulla popolazione del Kosovo, che può essere interpretato come qualcosa di affidabile è stato sviluppato nel 1982 e ha dimostrato che gli albanesi del Kosovo costituiscono circa il 77 per cento e serberna13 cento. Il resto della popolazione è costituito da montenegrini, turchi, musulmani dalla Bosnia-Erzegovina e Montenegro e zingari. Oggi il Kosovo è dominato prevalentemente da una popolazione albanese (circa il 90 per cento), invece, è in gran parte in esilio dal conflitto armato tra le forze serbe KLA e cominciò.
Secondo il quotidiano Politika, la disoccupazione era 54,5 per cento per tutto 1988. La crescita della popolazione nella zona che è tra i più alti in Europa, è un altro problema. Soprattutto dal momento che è solo la popolazione albanese è in aumento, mentre la parte serba diminuisce.
Il Kosovo è anche una delle aree economicamente meno sviluppate e nutrono principalmente di agricoltura. Un altro fatto che è un problema del Kosovo è la composizione religiosa. Albanesi che si sono convertiti all'Islam durante il 1700 insieme contro i serbi, che sono cristiani ortodossi.

Storia del Kosovo dal punto di vista serbo

Gli storici serbi sostengono che seberna sarebbe arrivato nei Balcani, a volte nel '600. Avrebbero poi hanno trovato un deserto, pianura fertile con buone risorse naturali della zona del Kosovo. Questa zona è diventata il cuore dell'insediamento serbo nei Balcani.
I primi cinque secoli consisteva di lotte intestine tra i vari clan serbo. L'adesione della zona oscillato nel periodo tra sdraiato sotto Bysan e la Grande Bulgaria.
Nel corso del 1100 è iniziata una più solida statualità della Serbia per formare. Questo stato è venuto per essere sviluppato e rafforzato nel 1200, al 1300 diventano il grande regno della Serbia medievale, guidati da Stefan Dusan. I serbi furono liberati anche in questa epoca della Chiesa di Costantinopoli e cresciuto nel 1346 all'Arcivescovado di Pec al rango di Patriarcato. Stefan Dusans passo successivo è stato quello di rompere anche dopo sottomettere Costantinopoli, ma è morto durante la preparazione e il periodo di massimo splendore della Serbia era finita.
Grande Serbia non era solo un potere politico nel Medioevo, ma anche uno stato economico significativo. Kosovo offerto ricchi giacimenti di oro, argento, rame e stagno, che ha avuto inizio estratta durante questo tempo, con l'aiuto di minatori tedeschi. La maggior parte della ricchezza investita in grandi, splendide chiese e monasteri che sono stati collocati in Kosovo, "cuore della Serbia"
E 'quindi in Kosovo come il serbo culturale tesoro è conservato in forma di chiese e monasteri.
Caso Storserbiens venuto in un brutto momento, ora ha avuto particolare i turchi cominciarono ad avanzare nei Balcani. Serbi, bulgari e albanesi uniti e combattuto contro i turchi, ma è stato infine battuto dalla mitica battaglia vis Kosovo Polje 28juni 1389
Territorio serbi era ora lentamente la regola Turks e molti serbi ha scelto di lasciare la zona. Coloro che tuttavia è rimasto è venuto per essere sotto i turchi, pur esercitando una certa oppressione, ma dove le condizioni non erano abbastanza otolerabla.
Ma nel corso del 1600, l'impero ottomano cominciò ad essere minacciata e l'oppressione e la corruzione è aumentata. I turchi hanno organizzato massevakueringar dei serbi di Ungheria che è Vojvodina di oggi, che da allora è diventata la roccaforte serbo della cultura, almeno fino alla metà del 1800.
La storiografia serba sostiene che gli albanesi sono i nuovi arrivati ​​in Kosovo. Devono aver penetrato il paese durante il 1600 - e il 1700. Albanesi che si sono convertiti all'Islam favorito dai Turchi. I serbi devono albanesi erano dietro il terrore che ha provocato l'esodo di massa nel 1690, quando l'intero 30.000 famiglie serbe hanno lasciato il Kosovo per l'Ungheria. Allo stesso modo gli albanesi considerati si trovano dietro il grande esodo 1736-39.
Da questo momento gli albanesi sono stati visti come il nemico e alleato nelle guerre che seguirono gli albanesi sono sempre stati dalla parte cioè dell'avversario di turchi, austriaci, italiani e tedeschi.

Storia del Kosovo dal punto di vista di Albania

Alba La concezione della storia in base alla loro discendenza dagli Illiri, che i serbi negano. Illiri avrebbero fondato il loro stato a volte tra il 850 e il 350 aC e poi ha avuto Scutari come capitale. Scutari è solo 10 milioni dal Kosovo. Gli storici albanesi ritengono che sarebbe stato molto strano se non popolato Kosovo, come pure, che era di gran lunga la zona più ricca.
Albanesi sarebbero secondo gli storici discendenti dal gruppo illirico dardanerna, che hanno popolato Vardardalen, il Kosovo e la città di Nis entroterra. Alla fine del 1600 cominciarono gli albanesi con l'agricoltura, piuttosto che vivere come nomadi. E 'stato anche in questo periodo che la conversione di massa all'Islam iniziato.
Il fatto che il Kosovo è sacro per i serbi è già scritto, ma il Kosovo è molto importante anche per gli albanesi, poi il risveglio nazionale ha avuto luogo lì dopo 500år della dominazione turca. L'evento più importante per gli albanesi sono stati chiamati Prizrenförbundet, che è stata costituita nella città di Prizren nel Kosovo meridionale. Questa era la prima volta che ha raccolto oltre i confini religiosi e clan rotti per discutere del loro futuro. Cosa hanno cercato era che i distretti albanese popolate del Kosovo, Scutari, Monastir e Janina otterrebbero stato semi-autonomo all'interno dell'Impero Ottomano, ma con albanese che ha riconosciuto linguaggio amministrativo. Il sindacato ha anche inviato un memorandum al Congresso di Berlino, che, tuttavia, è stata respinta dal Congresso quando non esisteva alcuna nazione albanese. Durante la fine del 1800 ha combattuto diverse ribellioni contro i turchi, guidati da Prizrenförbundet. Ma i Turchi riuscirono a mantenere il controllo e più di 3.000 sostenitori del sindacato furono deportati verso l'Asia e il sindacato è stato vietato.
1899 si sono riuniti 850 delegati provenienti da Kosovo per creare Pecförbundet come successore del Prizrenförbundet disciolto e bandito. Disordini in Kosovo ha portato scaduto e dopo diverse rivolte minori ruppe nel 1909 una più ampia rivolta albanese contro i Turchi fuori. La rivolta fu sedata dopo cinque mesi di combattimenti. Ci vorrebbe fino al 1912 prima della prossima rivolta è stata produzione di birra, si diffuse rapidamente in tutto il Kosovo, nord dell'Albania e della Macedonia occidentale e il 23 agosto i turchi ha continuato a riconoscere l'autonomia albanesi. Alba La gioia, però, fu di breve durata, lo stesso anno si è convenuto quattro indipendenti Balcani Serbia, il Montenegro, la Bulgaria e la Grecia, per una volta per tutte buttare i turchi fuori dall'Europa.
Questo era alleanza di successo con e nel 1913 ha firmato l'accordo di Londra, tra l'altro, ha dato il Kosovo alla Serbia.
Si stima che circa 13.000 albanesi sono stati uccisi in Kosovo, in connessione con l'acquisizione sebiska.
Alba La risposta arrivò nella "terza guerra balcanica", che ha avuto inizio con una rivolta in Debar. Serbia finalmente riuscito a spingere verso il basso la rivolta. Gli albanesi del Kosovo e l'Albania era comunque la sua vendetta durante la Prima guerra mondiale, quando il braccio serba ha dovuto ritirarsi attraverso il Kosovo e l'Albania per l'isola greca di Corfù, al largo della costa di Albania.

Tra Dopoguerra Kosovo

Quando la prima guerra mondiale finì, tornarono di nuovo ai confini 1913, cioè sotto l'accordo di Londra. I serbi hanno rifiutato di seguire i diritti di minoranza della Società delle Nazioni prima che ha scritto, riferendosi al fatto che il Kosovo apparteneva alla Serbia prima della guerra. Kosovo è venuto per essere controllato dal pugno di ferro del braccio serba e la polizia.
Serbia ha iniziato subito la colonizzazione del Kosovo, circa 100.000 Serbi e Montenegrini mossi in ed è stato premiato terreni confiscati. Volevano rompere l'albanese zona serbifiera dominazione, ma anche promuovere lo sviluppo economico della zona. Diversi rivolte albanesi sono scoppiati e ci sono voluti fino al 1924 prima che la zona è stata pacificata.
Durante il periodo tra le due guerre sono stati distribuiti in Kosovo in tre aree amministrative di dividere la popolazione albanese. Hanno cominciato a trattare gli albanesi come cittadini di seconda classe, bandite la lingua albanese, chiuse le scuole e gli albanesi costretti a lasciare i loro nomi in alfabeto cirillico. Tutto per creare lo stato serbo possibile. Se questo ancora non sembra colpire pienamente tutto concluso un contratto con la Turchia su una deportazione di 40.000 famiglie albanesi. Questo è stato, però, mai quando la Jugoslavia non era in grado di ottenere il denaro Turchia ha chiesto in cambio di ricevere gli albanesi.

Formazione Storalbaniens e casi

Gli italiani occuparono il 1941 il Kosovo e la parte albanese popolata di Macedonia dopo due anni precedentemente inseriti Albania. Questi elementi sono stati combinati e la Grande Albania è stata fondata. La maggior parte albanesi del Kosovo välkommnade questo e visto come un sollievo dalla Jugoslavia.
Ora sono venuti gli albanesi per i diritti nazionali non avevano durante il periodo tra le due guerre. La moglie di Alba era a fianco l'italiano era la lingua ufficiale, la bandiera albanese è stato consentito e gli albanesi avevano il diritto di possedere e portare armi.
Serbi situazione in Kosovo è stata ora cambiando. I coloni provenienti da Serbia e Montenegro sono stati gettati fuori del Kosovo, le loro case Brade giù, ma anche diversi serbi sono stati uccisi. 1943 ha organizzato il cosiddetto "Kosovo Regiment" e nel 1944 la Divisione SS albanese "Skanderbeg" i due vennero a commettere massacri brutali di serbi e montenegrini. Anche una organizzazione albanese di nome Balle Kombëtar formata e il loro obiettivo principale era quello di garantire che la Grande Albania sarebbe rimasta anche dopo la guerra. Poi, quando l'Italia si arrese nel 1943 erano albanesi anti-comunisti per formare la "seconda Prizrenförbundet" per promuovere così il Kosovo albanese affiliazione. 1945 potrebbe essere legata non resistere più a lungo i partigiani di Tito e costretti alla resa.

Controllo di sicurezza jugoslave in Kosovo

Dopo la seconda guerra mondiale venne situazione albanesi a cambiare in almeno tre modi. Kosovo è diventato una parte separata della repubblica serba e ha ottenuto lo status autonomo 3 set 1945. La moglie di Alba è venuto per essere riconosciuto come lingua ufficiale accanto a serbo. Gli albanesi anche tornati terreni precedentemente confiscate dai serbi. I coloni sono stati compensati a sua volta con la terra al di fuori del Kosovo.
I diritti degli albanesi conquistati, però, è venuto a soggiornare in carta, tranne che per la terra restituita. Invece il Kosovo è venuto per essere controllato con pugno di ferro dal servizio segreto jugoslavo UDBA fino al 1966, quando l'azienda ha cominciato esaminato e vice presidente e ministro degli Interni Aleksandar Rankovic depositato. I serbi erano atteggiamento sospettoso e aggressivo verso gli albanesi del Kosovo a causa dei rapporti albanesi con facisterna durante la seconda guerra mondiale. Dopo i casi Rankovic e UDBas debilitanti cominciarono kosovari vedere un miglioramento, con nuove forze hanno iniziato a chiedere piena rebublikstatus per il Kosovo.

Kosovaro albanesi situazione migliora

Nel novembre 1968 un forte legame demonstartion a scoppiare in Kosovo tutte le città. Requisito che avevano è stato aumentato diritti nazionali. Demo Stella Terna è stato eseguito il backup anche in Macedonia, dove ha voluto le parti Albanese-popolate avrebbe unito con il Kosovo.
Le manifestazioni sono venuti a coinvolgere diversi complimenti miglioramenti per i kosovari.
La bandiera albanese è permesso di essere utilizzato nel corso della giornata nazionale di festa, che è importante per un popolo che costruiscono il loro sentimento nazionale. E 'stato anche di creare una università nella capitale del Kosovo Pristina, che purtroppo sono diventate segregato in cui gli albanesi stanno ricevendo la loro formazione in albanese, il che lo rende inutile al di fuori del Kosovo.
Nuovo denaro versato per il Kosovo alla fine del 1960 e il 1970, quando i fondi di sviluppo federali è stato chiesto di smaltimento del Kosovo. Tuttavia, sono stati accusati i soldi per intensità di capitale non alta intensità di lavoro industrie leggere extraktionsindustri e come necessario per ridurre la disoccupazione. Ciò ha portato in ultima analisi, al divario economico tra le regioni sviluppate della Jugoslavia e di quelli meno sviluppati, in particolare del Kosovo.
E 'stato anche in questo periodo che la Federazione Jugoslava konfederaliserades. Le regioni autonome hanno poteri più grandi, ogni area sarebbero gestire le proprie finanze e usurpati sovvenzioni per lo sviluppo tanto federali possibile. Ora inizia il sentimento nazionale albanese costruita sottosopra degenerare. Ora ha cominciato a richiedere il bilinguismo di tutti i funzionari all'interno della zona di gestione. Ha introdotto la "chiave nazionale", secondo la quale gli albanesi che costituivano l'80 per cento della popolazione in Kosovo anche terrebbero l'80 per cento dei posti di lavoro. Questo è stato utilizzato per dividere i villaggi serbi, hanno semplicemente costruito una fabbrica in un villaggio serbo e poi spostato un sacco di albanesi lì perché l'80 per cento della forza lavoro sarebbe composto da albanesi. Hanno anche abusato della assistenza federale per comprare dell'agricoltura serba. Questo anche per le aree serbe scissione.
Nella primavera del 1980 è morto il leader del partito Josip Broz Tito, che è venuto per essere sostituito da un consiglio di nove membri, il cosiddetto Consiglio di Presidenza e di un leader di partito collettivo composto da 23 membri.

"Rivolta studentesca"

Kosovo è venuto ancora una volta a subire una rivolta. Il 26 marzo 1981 uno studente albanese ha gettato il suo vassoio nel pavimento del Pristina dell'Università sala da pranzo. Ruggì in rabbia le cattive condizioni sociali in Kosovo. Gli studenti si sono riuniti e tirato fuori le strade di Pristina, la ribellione era un dato di fatto.
La rivolta si diffuse rapidamente in tutto il Kosovo e la Macedonia occidentale. Il requisito è che il Kosovo otterrebbe stato repubblica. Gestione di Belgrado ha messo rapidamente in dell'Esercito popolare jugoslavo e dichiarato lo stato di emergenza. Secondo fonti albanesi, più di 2.000 giovani sono stati uccisi e uno scandinavo diplomatici dicono che hanno visto 140 giovani uccisi quando i carri armati si trasferì nel percorso dimostrativo.
Requisito che avevano era così che il Kosovo otterrebbe stato repubblica, non solo lo status di regione autonoma come era adesso. I serbi non volevano accettare questo perché avevano paura di stato repubblica sarebbe solo il primo passo di un razzo a tre stadi. Il secondo passo sarebbe quello di Repubblica del Kosovo richiederebbe che gli elementi in Macedonia e Montenegro sono stati albansbebodda sarebbe collegato al Kosovo. Il terzo passo è stato pensato è stata che il Kosovo sarebbe ritirato dalla Federazione Jugoslava e invece unire la Repubblica Popolare d'Albania.
Dopo la rivolta fu sedata uomo accusato per tutto 5200 kosovari albanesi per reati politici. Hanno anche ripulito al Partito Comunista del Kosovo, che ha portato i membri del partito 1800 perdono la loro adesione. Più di 200 docenti dell'Università di Pristina sono stati licenziati e il numero degli studenti è stato ridotto a 20 000 alunni.

Clima severo dopo la rivolta

Dopo 1981 anni di orolighter aveva un vuoto tra i gruppi etnici in Kosovo. La comunicazione era praticamente inesistente. Il serbo esodo dal Kosovo dovesse aumentare in modo significativo, i serbi hanno iniziato a sentirsi minacciati da un ambiente ostile. Un altro motivo per cui molti si sentì obbligato a lasciare il Kosovo era il requisito per il bilinguismo e albanesi hanno continuato a comprare la terra.
Nel corso del 1980 è cresciuto del nazionalismo serbo più forte. Serbi infuriava sopra la "chiave nazionale" che ha dato ogni stato lo stesso numero di seggi in Parlamento, così come nei CPS sia. Perché la Serbia, con i suoi più di otto milioni di residenti avere tanti seggi Montenegro, con i suoi 0,5 milioni di euro? I serbi hanno ritenuto che una forte odio per la Serbia smembrato durante la seconda guerra mondiale. E non solo, le due regioni autonome create, Vojvodina, nel nord e nel sud del Kosovo. Un'altra ragione in termini di nazionalismo serbo, che vede come suo dovere di proteggere i serbi fuori Serbia cioè in Bosnia, Croazia, Vojvodina e in particolare in Kosovo.
Il presidente federale ha deciso oggi che vieterebbe la vendita di terreni di tutti i confini etnici e finalmente è venuto a vietare tutti migrazione albanese unificato serbi e montenegrini villaggi, il tutto per far cadere l'esodo serbo.
Accademici serbi, scrittori e altri personaggi della cultura si rivolse al parlamento federale, ma non ci hanno presentato le accuse di genocidio contro i non-albanesi del Kosovo. Primo marzo di quell'anno, una delegazione è arrivata dal Kosovo a Belgrado. Deligationen ha sostenuto che è stato commesso violenze sessuali contro le donne serbe in Kosovo e che la polizia locale ha chiuso un occhio a questo. Il leader del gruppo, Kosta Bulatovic, detenuto al ritorno in Kosovo. Ciò ha contribuito a ottomila serbi e monetnegriner manifestato contro l'arresto. Una terza marcia a Belgrado è stata effettuata alla fine del 1986. Si proclamò che a meno che le autorità non potevano garantire la sicurezza dei serbi in Kosovo avrebbero difendersi.

L'ascesa di Slobodan Milosevic al potere

I media in Serbia hanno cominciato a guardare e prendere un interesse grande per il Kosovo dopo le proteste particolarmente Bulatovic. Questo ha causato la stampa serba ha ricevuto grandi critiche a centralkommittemöte 1987, affermando che la stampa ha alimentato il nazionalismo serbo. La critica ha portato invece al nazionalismo è diventato ancora più forte e di una lotta di potere tra il serbo komunistpartiets capo Ivan Stambolic e Slobodan Milosevic è scoppiata. Milosevic utilizzato in modo sapiente i movimenti nazionalisti che esistevano nel paese nel suo tentativo di diventare il leader della Jugoslavia. Egli è venuto per uscire dalla lotta per il potere come vincitore.

Il konstituionen cambiamento serbo

Un cambiamento costituzionale è stato il principale problema politico in Serbia e in Kosovo alla fine del 1988. E 'stata la Costituzione serba sarebbe stata modificata in modo che la Repubblica di Serbia ha guadagnato il controllo del Kosovo sulla sicurezza interna, la difesa, le scuole, magistratura e pianificazione finanziaria. Un altro cambiamento importante è stato che la Repubblica di costituzione della Serbia potrebbe essere modificato senza il consenso områdernas autonomo.
Nel dicembre del 1988, è diventato chiaro che il Presidente del Kosovo Kaqusha Jashari e leader ASEM Vllasi rovesciare. Proteste albanesi enormi scoppiate a Pristina e in altre città. Una ipotesi che 300.000 a 500.000 albanesi hanno partecipato a queste manifestazioni disciplinati. Il 23 marzo, il Parlamento del Kosovo al voto sulla modifica costituzionale, dove una grande maggioranza ha votato per il cambiamento e l'adozione. In seguito, ci sono state voci che la polizia avrebbe minacciato i parlamentari e le loro famiglie prima omröstningen.Vilket anche apertamente scritto sulla stampa slovena e croata.
Violenti scontri erano in corso tra manifestanti e polizia per le strade del Kosovo dopo il voto sulla modifica costituzionale. Questa volta i problemi non sono solo limitati a Pristina, ma anche la diffusione di Urosevac, Titova, Mitrovica, Pec, Djakovica, Prizren, sì, ben presto in tutto il Kosovo. La distruzione e la violenza, questa volta è stato molto peggio di primavera del 1981, e di uno stato di emergenza con il coprifuoco è stato annunciato.
Dopo un autunno relativamente tranquilla, si scatenò l'inferno di nuovo nel 1990, grandi manifestazioni albanesi durato dal 23 gennaio al 4 febbraio. Il requisito di questa volta era dei diritti nazionali e umani, elezioni libere e una stampa libera. Il Presidenti del Consiglio jugoslavo ha deciso di mettere le persone braccio in Kosovo per assistere la milizia federale. Ora era la quinta volta dalla seconda guerra mondiale che il braccio è stato messo in Kosovo. Per essere rieletto per inviare unità militari in Kosovo è stato a causa di eventi al di là dei confini del Kosovo. Alla fine di gennaio, i demoni attualizzati cioè centinaia di migliaia di serbi e monenegriner in Serbia e Montenegro. La loro richiesta è stata che avrebbero reprimere albenerna in Kosovo, sarebbero istituiti i "brigate volontarie" per difendere i serbi in Kosovo.

1990 il Kosovo

Ibrahim Rugova è stato eletto presidente il 24 maggio 1992 con il 99,5% dei voti. Egli è venuto in possesso di una serie di importanti incarichi in Kosovo, come presidente della LDK (Lega Democratica del Kosovo, Lihje Demokratike e Kosoves), Presidente del Comitato di coordinamento per le parti del Kosovo e un paio di più. Ma ha cercato nel giugno 1992, per la prima e unica volta a raccogliere parlamento eletto, ma questo è stato fermato dalla polizia serba. Nella primavera del 1996, in tempo per le elezioni. Poi è andato a Rugova ed esteso il mandato di un anno. Dopo altri sei mesi. Questo è creduto a causa di forti pressioni da parte degli Stati Uniti.
(Kosovo Information Center) Le relazioni della CCI, che giungono quotidianamente ovest in modo LDK ha fatto bene dal momento che "il Kosovo è venuto sotto l'occupazione serba", tranne che i serbi hanno continuato i loro attacchi contro gli albanesi e che nessun dialogo è iniziato. Gli stessi rapporti che si ottiene quando si legge Rilindija, ora pubblicato in Svizzera, o Bujku che ora più è un quotidiano in Kosovo. CCI e queste riviste è dominato da LDK. Seguendo invece, la stampa indipendente, come Koha o il nuovo giornale Koha Ditore importa in una modalità diversa. LDK e la sua autorità qui critiche feroci. Tuttavia, Rugova e il governo hanno ricevuto il sistema di società e scuola parallela per operare in modo equo. Presidente, al governo e LDK sono tuttavia non stato in grado di dare il via qualsiasi dialogo con le autorità serbe e dei politici di esenzione ex Primo Ministro Milano panico due brevi visite a Kosovo in autunno 1993. E il tentativo di chiamata tra LDK e di Slobodan Milosevic supporto partito Nuova Democrazia in autunno 1995.
L'unico accordo ma è riuscito a firmare è che i locali della scuola albanesi sarebbero ancora essere autorizzati a rimanere aperti, il contratto è stato concluso tra Rugova e Milosevic nel 1996, ma fino ad ora, l'accordo non è stato tradotto in pratica. Dopo l'accordo di Dayton firmato nel novembre 1995, è diventata sempre più critica veemente contro LDK e Rugova. La critica rivolta una conteneva anche le accuse di disinformazione, inattività, monopoli di potere e di abuso di potere, l'appeasement e di una politica estera sbagliata.

Radicalizzazione

Nel febbraio 1996 ci fu un attentato dinamitardo contro un tempo di profughi serbi dalla
Kradjina, omicidio e tentato omicidio della polizia serba e rinnegato albanese. E poi l'organizzazione del tutto sconosciuto, l'Esercito di Liberazione del Kosovo (Ushtrimi Climitar e Kosoves, KLA) ha preso una chiara responsabilità degli attacchi. KLA ora di iniziare con gravi minacce per le "forze di occupazione serbe", ma anche contro LDK. Mentre una forte radicalizzazione dei giovani del Kosovo si sta diffondendo in tutta l'area. Sempre più persone credono che la lotta armata è l'unico modo per migliorare levnadsföhållanden e Rugova con le sue politiche non violente hanno fallito. Molti albanesi del Kosovo hanno anche così male sociale che non hanno nulla da perdere, morendo nella lotta per la libertà. Si dice anche che le grandi somme di denaro per le armi da albanesi del Kosovo in esilio.
Adem Demaci che a causa dei suoi 28 anni nelle carceri serbe chiama "Mandela del Kosovo" si buttò in politica nel tardo autunno del 1996, dopo aver lavorato in un'organizzazione del Kosovo diritti umani. E 'stato eletto poco dopo la svolta a leader del PPK (Partito Parlamentare), che è il secondo partito del Kosovo. Ha tenuto un alto profilo politico, e ha diretto forti critiche madre Rugova e LDK, ma anche contro altre nuove idee che la cooperazione tra l'opposizione a Belgrado e in Kosovo in una sorta di nuova federazione dei Balcani. Demaci e PPK rappresentato una molto più attivista di Rugova e l'LDK, chiedendo tra l'altro per la disobbedienza civile, sostiene che le scuole devono essere ritirate e la necessità di organizzare proteste e manifestazioni.
Osservazioni conclusive e conclusioni

Che cosa è successo in Kosovo nel 1998 e nel 1999, non vado nei dettagli. Che ci fosse un conflitto armato nella regione è probabilmente familiare alla maggior parte degli europei till.Det per me è ora molto più comprensibile come questa tragedia possa accadere. L'odio che esiste tra i vari gruppi etnici sono così indietro nel tempo e ha portato così tanti carneficina che dubito se mai va a uno dei gruppi.
Una citazione da Branko Horvats questione Kosovo libro dà una buona sintesi del problema del Kosovo "Se si dispone di due gruppi etnici, che differiscono in termini di lingua e cultura e questo aggiunge anche diverse religioni, non è possibile evitare alcuni problemi di comunicazione e di alcuni animosità. Se si aggiunge a questo un sanguinoso passato di costante lotta, che vive nella mente degli uomini, allora la situazione dir poco critica. Se a questo aggiungiamo le grandi differenze in materia di istruzione e di sviluppo economico, allora non resta che aspettare l'esplosione ".
Un'altra conclusione cui sono giunto dopo aver studiato la storia del Kosovo è la Serbia, dopo tutto, non ha agito completamente sbagliato nel conflitto contro l'UCK e la NATO. Naturalmente, la pulizia etnica in alcun modo essere giustificato, ma i serbi sono stati falsamente accusati dai media di essere assassini brutali ed è stata presa in tutta la colpa per il conflitto, quando gli albanesi del Kosovo hanno almeno tanto debito. Così Occidentale poteri media ha inclinato l'intero conflitto kosovaro albanesi vantaggio. Certo, il presidente serbo Milosevic enorme debito sulla questione della pulizia etnica del Kosovo, ma non il popolo serbo. Quindi è necessario fare attenzione attenzione a non credere a quello che i media scrivono durante i conflitti armati.
Infine, vorrei citare Orjan Sturesjö è esperto dei Balcani, ha scritto una nota personale nel suo libro Kosovo un dilemma jugoslava: "Più che visito il Kosovo, più mi rendo conto di quanto poco ho capito. Dovremmo studiare il problema del Kosovo è uno di farlo attraverso la letteratura, cioè, leggere libri e prendere parte a teorie semplici, di confrontarsi con l'unità è in realtà solo confusione "

based on 12 ratings Kosovo, 2,3 su 5 basato su 12 valutazioni
| More
Vota il Kosovo


Scolastico correlati
Di seguito sono riportati i progetti scolastici si occupano di Kosovo o in qualsiasi modo collegato Kosovo.

2 Responses to "Kosovo"

  1. Ilir mer 26 gennaio 2010 alle 17:43 #

    Ciao,

    Penso che si tiene la parte serba in ogni caso a come sarebbero stati in grado di trovare una valle Kosovo senza popolazione quando sono venuti su 600 di, suona infantile all'inverosimile come si può credere a una bugia che gli albanesi hanno la stessa lingua Illiri solo la nostra lingua può interpretano i loro scritti sono venuti un qualcosa vetigt scrittura invece

    E che è sacro alla Serbia che non ci sono chiese allora cosa ci sono maschere dappertutto, ma ciò non significa che sia il santo musulmano si tratta solo di una casa costruita da loro + possono essere OCHSA katoliska chiese che appartenevano agli albanesi, ma convertito in chiese ortodosse lì, non si sa mai che abbiamo ogni cattolici e che è scritto non rol non siamo noi che hanno scritto senza di voi che sono sul loro apsolyt lato

    non mettere in imbarazzo gli svedesi che ti sembra di essere schiavi a considerare che è d'accordo con i serbi pensano sempre logicamente come si può trovare un Kosovo senza la gente viene su l'uomo non scrivere quella merda che cosa quelli Seager storia non corrispondente dovrebbe essere riscritta per quanto riguarda il Kosovo noi ha OCHSA literatyr ma si va sempre dopo che i serbi Sono stronzate deluso in Svezia voluto Ho vissuto in Germania, invece, ma purtroppo io non lo faccio ma ma

    avere un buon tempo e pensare logicamente

    Cordiali saluti, un albanese Ilir nominato da Malmö

  2. Aristogatti il 13 maggio 2011 at 23:09 #

    Ilir Hi!
    Ho letto il tuo commento e un po 'arrabbiato per quello che hai scritto. Ovviamente, capisco quello che vuoi dire, ma da quando la Svezia ha riconosciuto il Kosovo Allora cosa lamentarsi?
    E, cosa c'è di male se gli altri non pensano ad esso come te o molte altre persone. Persone ottenere il pezzo e pensare che vogliono, giusto? O c'è una legge che dice che non si può pensare e credere come vogliono? Che ne so io? E poi, forse questa persona che ha scritto questo saggio è successo a inclinarlo e ha preso un punto di vista serbo, ma che cosa fa? La gente può anche guardare in questo conflitto un po 'più vicino e confrontare i fatti essere ottenuti attraverso la letteratura (on-line), con questo saggio che questa persona ha scritto per vedere se è vero o no.
    Sinceramente un ragazzo che vuole essere un gatto e io sono di New Orleans. Pace!

Commenta il Kosovo

« | »