.com

Scolastici e saggi di scuola secondaria
Ricerca scolastici

Prima centrale nucleare della Svezia

Non ci sono molti che sanno che prima centrale nucleare svedese è stato qui al KTH, proprio accanto al computer laboratori Q-house. Al giorno d'oggi sono le tecnologie dei media che utilizzano la vecchia sala del reattore. Nel 1998, tuttavia, il vecchio edificio del reattore è ancora un grande e spettrale grotta a 25 metri sottoterra. E 'stato quindi emettere ricercato professore di fisica dei reattori, Karl-Erik Larsson, che ha contribuito a costruire il reattore. Questo articolo è un replay di 1998.Reaktorgropen dove barre di uranio sono stati immersi in acqua pesante.

Dopo i bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki realizzato comandante supremo importanza della Svezia di accumulare informazioni su energia nucleare e le armi nucleari. Non ultima la possibilità di proteggersi contro le armi nucleari.

Sezione trasversale dell'edificio sotterraneo sembrava quando il reattore era operativo. In aggiunta al reattore, erano associati laboratori, ventilatori e scambiatori di calore. La caverna è collegato a terra tramite due alberi, uno con due ascensori - che attualmente non funzionano - e l'altro con condotti d'aria per lo scambiatore di calore ed un uscita scala di emergenza. Ventilazione Air utblåstes attraverso il camino a sinistra dell'immagine. Un camino che è stato rimosso circa cinque anni fa.

In questo momento non c'era nessuno in Svezia, che non sapeva nulla di nucleare e le armi nucleari. Le informazioni disponibili è stato classificato dagli americani e non poteva entrare in possesso di, per cui i ricercatori svedesi hanno dovuto riscoprire la ruota di atomo. In questo momento assunto Karl-Erik Larsson a FOA, con il messaggio "Fai qualcosa con neutroni".
L'inizio del nucleare

Quando la ricerca nucleare è una zona completamente nuova della fisica, ha cominciato a sviluppare strumenti e costruire una sorgente di neutroni. Le fonti sono stati spesi a lavorare con ha dato un sacco di radiazione, così è stato fin dall'inizio doveva essere molto attenti a protezione dalle radiazioni. In radioprotezione è un'autorità mondiale svedese Rolf Sievert - una delle poche unità svedesi SI.

Dopo alcuni anni di ricerca di base ha iniziato poco dopo il 1950 per progettare e costruire il primo reattore di prova di 300 kW, che in seguito è stato esteso a 1 MW.

Quando primo reattore nucleare del mondo è stato costruito da Enrico Fermi nel 1942 uranio naturale e grafite per mantenere la reazione nucleare. Questo progetto ha richiesto quasi 30 tonnellate di uranio per raggiungere una massa critica.

Un tale progetto non era realistico, visto che in Svezia ha ricevuto soltanto 300 grammi di uranio per tonnellata di scisto. Aveva una politica della Svezia sarebbe autosufficiente per quanto riguarda tutti i materiali necessari. Abbiamo quindi deciso di acqua pesante al posto della grafite, con conseguente che solo tre tonnellate di uranio necessarie invece. Il problema era quello di entrare in possesso della acqua pesante. Cinque tonnellate è stato acquistato dai Rujkan fabbrica norvegesi.

Anche se ci sono voluti meno di quattro anni per andare da una decisione di un reattore in esecuzione, ha detto che coloro che hanno lavorato al progetto che è andato a passo di lumaca. Pertanto, detta reattore Mucchio Low Energy Sperimentale svedese - SONNO.
Una giornata critica

Dopo molto duro lavoro, si potrebbe iniziare il reattore 1 per la prima volta la sera del 13 luglio 1954. Il reattore è andato critica in 18:59, un momento storico nella storia svedese della fisica. E 'stato poi fatto molti studi svedese neutronfysiken fino al 1970, quando il reattore è stato messo fuori servizio. Il reattore è stato poi lasciato fino al 1982, quando è stato smontato e portato via. Oggi, le parti del primo reattore della Svezia nel Studsvik. Il costo di costruzione del reattore era 1954 circa 20 milioni. La demolizione nel 1982 costerà abbastanza interessante, anche 20 milioni, anche se il prezzo da pagare era alcuni anni di inflazione sul collo.
Monopolio nucleare introdotto

Intorno 1954 hanno fatto gli americani che i russi avevano fatto tanta strada per lo sviluppo di armi nucleari che era ragionevole per diffondere informazioni sul l'uso civile del nucleare e delle sue potenzialità. Poi, nel 1955 si è tenuta una conferenza a Ginevra sul nucleare, dove è stato deciso che l'uranio sarebbe stato permesso di essere esportato dagli Stati Uniti, le autorità statunitensi dovrebbero controllare e verificare che l'uranio utilizzato per scopi pacifici.

Ora, molte persone volevano costruire il proprio reattore nucleare. Non solo lo Stato svedese, ma anche il settore privato ha voluto costruire reattori nucleari qua e là. Svezia stava affrontando un futuro glorioso. Tra altri aerei pianificata alimentato da energia nucleare.

Questo non poteva essere accettata da parte delle autorità statali e, pertanto, è stato introdotto un monopolio di Stato sul nucleare.
Il secondo reattore nucleare - R2

Secondo reattore nucleare Svezia - chiamato R2 - era anche un reattore di ricerca, ma con una potenza di picco di 50 MW. Si trova a Studsvik, è stato completato ed è ancora usato per prove sui materiali e neutronstråleforskning.
R3 a Stoccolma
Impianto di riscaldamento nucleare in Farsta

Nel sobborgo di Stoccolma Farsta è stata costruita nei primi anni '60 una potenza centrale termica nucleare di 55 MW per fjärrrvärme, completato nel 1963. (Cinque anni più tardi, abbiamo potuto vedere il risultato nel sindacato studentesco edificio occupazione / rossi. Nota). Durante la costruzione si lamentò ai proprietari di case locali nella convinzione che l'intera area sarebbe diventato radioattivo. Quando la centrale elettrica sarebbe poi gradualmente eliminato nel 1973 (giusto in tempo per la crisi petrolifera) entra in campo gli stessi proprietari di case e corteggiato Cascata e ha detto che il reattore potrebbe essere operato. Era stato un lago così pulito e l'aria era diventata così pulito rispetto a prima, quando ad olio combustibile nelle caldaie. Calore nucleo vissuta come molto ecologico.
Unica centrale elettrica a gasolio della Svezia

Il quarto reattore R4 svedese, doveva essere a Marviken su Bråviken in Östergötland. Questo reattore era una storia triste che è stata duramente colpita dalla burocrazia e dithering, con i cambiamenti ripetute di quello che sarebbe per il reattore e la potenza del reattore. Mentre altre modifiche di progettazione in ritardo al progetto e alla fine ha portato al reattore stava sviluppando molle tecnologicamente passato. All'inizio dell'estate 1970 si è deciso di abbandonare il progetto. Rimasta la parte convenzionale che è stato convertito in un centrali elettriche ad olio combustibile e parte del reattore è diventato un luogo di prova internazionale. Svezia ha avuto il suo primo e probabilmente l'unica centrale elettrica a petrolio del mondo!
La nostra escursione
Laboratorio 4 nella fisica moderna è, purtroppo, annullata a causa del divieto di test nucleari?

Ci sono due percorsi nella R1, di cui solo uno è illuminazione. Abbiamo preso in prestito infilò la chiave nella porta per l'ingresso più tardi, ma non ha funzionato, per cui era diventata la scale buie giù. L'unica torcia elettrica che aveva molto apprezzato! Venticinque metri dopo entriamo in un grande momento che si accede alla grande sala del reattore. Ovunque è completamente vuoto, molto scuro e tutto ciò che vediamo - pavimento, pareti e tetto - è diviso in una griglia in cui tutte le caselle hanno un codice univoco. Sembra una scena surreale po 'davvero.
[Foto]

Al centro della costruzione del reattore protegge una ringhiera al pozzo in cui il serbatoio del reattore esisteva in precedenza. Il soffitto a volta è splendidamente azzurro, ovviamente, coperto da una griglia. Tuttavia, è un po 'difficile dire più che il tetto è scuro alla luce magro della nostra torcia. A quanto pare c'era illuminazione nella sala del reattore e in altre aree, ma aveva smesso di lavorare qualche tempo fa. Karl-Erik racconta quanto era bello con il blu soffitto a volta, quando lui ei suoi colleghi ha lavorato per la costruzione del reattore.

Sul lato del pozzo reattore era un buco coperto, Karl-Erik spiegato era stato utilizzato per testare le aste di uranio. Le aste sono stati sollevati dal nucleo, protetto da una guaina di piombo e infine sceso al foro dove erano annegati. Sull'altro lato della fossa lungo la parete c'era un ufficio costruzione di serie tre piani di altezza. In una piccola camera sul lato della fossa porre il controllo del reattore. Inoltre all'interno era locali e del personale le attrezzature del laboratorio.

By: Dennis Grundberg

based on 14 ratings Prima centrale nucleare della Svezia, 3,0 su 5 basato su 14 valutazioni
| Altro
Vota prima centrale nucleare della Svezia


Progetti scolastici correlati
Di seguito sono riportati i progetti scolastici che si occupano di prima centrale nucleare della Svezia o in qualsiasi modo collegato prima centrale nucleare della Svezia.

Commento prima centrale nucleare della Svezia

|